OTTOBRE NOVEMBRE 19 - Parrocchia dello SPIRITO SANTO MODENA

PARROCCHIA dello SPIRITO SANTO MODENA
ISTAURARE OMNIA IN CHRISTO (Ef.1,10)
Ricondurre al Cristo, unico capo, tutte le cose. Era il motto di S.PIO X che questo sito fa proprio  
Vai ai contenuti
OTTOBRE NOVEMBRE   2019


Maleficent signora del male
Aurora e Filippo annunciano il loro fidanzamento. Il matrimonio unirà non solo due terre, ma anche i due regni degli umani e delle creature magiche. Se i genitori del principe sono apparentemente entusiasti, Malefica è più diffidente. La cena di fidanzamento sarà l'inizio dei guai.
Tematiche: amore, fantasia, fiaba, lotta tra paesi, guerra.
Giudizio: cinque anni fa la Disney aveva dimostrato grande audacia, con un racconto diverso dal solito nei temi e nello stile, che si rivelò un grande successo anche perchè faceva vedere un altro lato del male (cioè che il male arriva sempre da male che si è ricevuto). Questo film fa un impercettibile ma innegabile passo indietro e torna nell'alveo sicuro della fiaba. Più spazio dunque alla principessa, alla storia d'amore felice e alla lotta tra Bene e Male.


The kill team
Andrew Briggman è un soldato di stanza nella zona di Kandahar e fa parte di un plotone che deve presidiare l'area ed individuare eventuali cellule terroristiche. A capo dell'unità è il sergente Deeks il quale è impegnato a trasformare i suoi uomini in assassini che vedano in ogni afgano non un essere umano ma un possibile attentatore indipendentemente dall'età. Briggman non può accettare una simile logica ma al contempo non sa decidersi tra il denunciare il superiore, mettendo in gioco la sua stessa esistenza, oppure lasciarsi attrarre dalla forza seduttrice di chi pensa che seminare indiscriminatamente la morte sia un atto di valore.
Tematiche: guerra, morte, valori.
Giudizio: film davvero molto forte ma interessante.

Yuli, danza e libertà
Bambino ribelle a L’Havana, soprannominato Yuli in onore di una divinità, Carlos Acosta è costretto dal padre a frequentare la rinomata Escuela Nacional Cubana de Ballet. Dopo anni di difficoltà e umiliazioni, conquisterà il mondo della danza, senza mai dimenticare le origini.
Nella mitologia yoruba, Yuli è il figlio di Ogùn, semidio della guerra e del fuoco: un guerriero. Acosta, ballerino rivoluzionario, primo “principal” di colore del Royal Ballet, è un guerriero anche lui.
Tematiche: vita, passione, danza, famiglia.
Giudizio: sottolineando il paragone, il film racconta una battaglia interiore, la conquista del mondo da parte di un eroe di strada . Un racconto di formazione illustrato abilmente dallo stile senza fronzoli di Icíar Bollaín. Il risultato è un ritratto onesto, simile all’album di ritagli di giornale che il padre di Carlos ha custodito per tutta la vita.

Se mi vuoi bene
Diego è un avvocato di successo che soffre di una forte depressione. Dopo un tentativo di suicidio non riuscito scopre che lungo il percorso che compiva quotidianamente per andare allo studio legale c'è un negozio che si chiama Chiacchiere. Qui fa la conoscenza del proprietario, Massimiliano e, chiacchierando con lui, pensa di aver trovato la soluzione ai suoi problemi psicologici: fare del bene alle persone a lui più care. La madre, il padre, sua figlia, suo fratello, l'ex moglie e una coppia di amici diventeranno i suoi 'beneficati'.
Tematiche: amicizia, depressione, famiglia.
Giudizio: classica commedia italiana dove forse la trama cambia un pò ma I film si assomigliano un pò tutti.

Torna ai contenuti